L'artrosi

L'artrosi

Introduzione - L'artrosi

L'artrosi si può prevenire. La parola d'ordine è movimento

L'artrosi è una malattia molto frequente e a lungo termine può diventare invalidante e creare un notevole disagio.

Nello specifico si tratta di una patologia che interessa le articolazioni e consiste nella lenta distruzione delle cartilagini che rivestono le estremità delle ossa. Può interessare varie zone del corpo ma la più diffusa e quella alle mani.

Se pensiamo, le mani sono un elemento fondamentale del nostro corpo, ci permettono di afferrare oggetti, di compiere gesti; ma se questo dovesse diventare man a mano più difficile, complicato, potrebbe essere un campanello d' allarme. L'artrosi infatti rende le dita rigide e tutti quei gesti quotidiani, semplici che facciamo tutti i giorni potrebbero non essere più così facili da compiere. La cosa importante è saper riconoscere i sintomi: dolori al mattino, sensazione di calore o gonfiore alle mani, incapacità nel compiere gesti di precisione ( cucire, tenere in mano oggetti fini )

Prevenire l'artrosi si può: la parola d' ordine è movimento! Sciogliere le mani muovendo le dita, soprattutto per chi sta molto tempo davanti al computer, aprendo e chiudendo la mano a pugno e esercitando movimento di circonduzione al polso. Per chi soffre già di artrosi o nei soggetti a rischio, l'ideale sarebbe seguire una terapia fisioterapica mirata al problema.

 

Introduzione - L'artrosi

L'artrosi si può prevenire. La parola d'ordine è movimento

L'artrosi è una malattia molto frequente e a lungo termine può diventare invalidante e creare un notevole disagio.

Nello specifico si tratta di una patologia che interessa le articolazioni e consiste nella lenta distruzione delle cartilagini che rivestono le estremità delle ossa. Può interessare varie zone del corpo ma la più diffusa e quella alle mani.

Se pensiamo, le mani sono un elemento fondamentale del nostro corpo, ci permettono di afferrare oggetti, di compiere gesti; ma se questo dovesse diventare man a mano più difficile, complicato, potrebbe essere un campanello d' allarme. L'artrosi infatti rende le dita rigide e tutti quei gesti quotidiani, semplici che facciamo tutti i giorni potrebbero non essere più così facili da compiere. La cosa importante è saper riconoscere i sintomi: dolori al mattino, sensazione di calore o gonfiore alle mani, incapacità nel compiere gesti di precisione ( cucire, tenere in mano oggetti fini )

Prevenire l'artrosi si può: la parola d' ordine è movimento! Sciogliere le mani muovendo le dita, soprattutto per chi sta molto tempo davanti al computer, aprendo e chiudendo la mano a pugno e esercitando movimento di circonduzione al polso. Per chi soffre già di artrosi o nei soggetti a rischio, l'ideale sarebbe seguire una terapia fisioterapica mirata al problema.

 

Autori

Luca Luciani

Dott.re in Fisioterapia

Fisioterapista, Imprenditore nel settore sanitario e Business Coach.

Dopo la laurea in fisioterapia, ha approfondito le sue conoscenze studiando osteopatia e terapia manuale. Si è specializzato frequentando i corsi di:

  • Maitland,
  • Cyriax,
  • Mulligan,
  • McKenzie,
  • Neurodynamic Solutions.

Ha frequentato aule con docenti internazionali come:

  • Jill Cook,
  • Michael Shacklock,
  • Gwen Jull,
  • Paul Hodges della University of Queensland
  • Shirley Sahrmann della Washington University di S. Louis.

I MIGLIORI CENTRI VICINO A TE

Non è la zona che stai cercando?

CERCA