Cerca

Dolore alla schiena sul lato destro: cause ed esercizi

Data pubblicazione: 21/09/2022
Ultimo aggiornamento: 21/09/2022

Vuoi navigare al meglio dal tuo smartphone? Vai alla pagina ottimizzata AMP (Accelerated Mobile Pages)

Introduzione - Dolore alla schiena sul lato destro: cause ed esercizi

In alcuni casi il mal di schiena si avverte interamente, o principalmente, sul lato destro, piuttosto che in maniera uniforme su tutta la schiena. Comprendere le possibili cause del dolore sul lato destro della schiena, nonché le sue caratteristiche, può aiutare a portare a una diagnosi accurata e a un trattamento più efficace.

Il mal di schiena sul lato destro deriva, solitamente, da una delle seguenti cause:

  • Lesioni ai muscoli, legamenti e/o tendini che circondano e sostengono la colonna vertebrale (denominati tessuti molli);
  • Problemi alle strutture spinali: come le faccette articolari o i dischi intervertebrali;
  • Problemi o malattie che colpiscono gli organi interni nella regione centrale della schiena, addominale o pelvica.

Introduzione - Dolore alla schiena sul lato destro: cause ed esercizi

In alcuni casi il mal di schiena si avverte interamente, o principalmente, sul lato destro, piuttosto che in maniera uniforme su tutta la schiena. Comprendere le possibili cause del dolore sul lato destro della schiena, nonché le sue caratteristiche, può aiutare a portare a una diagnosi accurata e a un trattamento più efficace.

Il mal di schiena sul lato destro deriva, solitamente, da una delle seguenti cause:

  • Lesioni ai muscoli, legamenti e/o tendini che circondano e sostengono la colonna vertebrale (denominati tessuti molli);
  • Problemi alle strutture spinali: come le faccette articolari o i dischi intervertebrali;
  • Problemi o malattie che colpiscono gli organi interni nella regione centrale della schiena, addominale o pelvica.

Dolore schiena lato destro alto

Il mal di schiena in alto a destra è noto come dorsalgia, riferendosi al quadrante in alto a destra dell'area della gabbia toracica fino alla base del collo.

Le possibili cause del mal di schiena sul lato destro in alto sono:

  • Lesione muscolare. Molto spesso l’uso eccessivo dei muscoli della schiena può causare dolore. Attività come sport, soprattutto senza riscaldamento, o grandi sforzi, possono “ferire” i muscoli della parte superiore della schiena destra. Si possono avvertire spasmi improvvisi nell'area, un dolore sordo o lancinante quando si muove il braccio destro;
  • Ernia del disco dorsale. Il dolore dovuto a un'ernia del disco si verifica quando un disco intervertebrale della colonna cervicale o dorsale superiore si rompe, determinando una pressione sui nervi spinali. Il sollevamento di oggetti pesanti o un colpo di frusta possono causare un’ernia del disco determinando la comparsa di sintomi quali: formicolio, intorpidimento e dolore nell'area o nel braccio destro quando si tossisce o si starnutisce;
  • Artrosi. Quando la cartilagine protettiva che attutisce le articolazioni delle vertebre si consuma o si rompe, si è in presenza di artrosi. L’artrosi è causata dall'usura generale, ma fattori come l'obesità, l'età avanzata e lo stress ripetuto sulle articolazioni, possono aumentare il rischio;
  • Osteoporosi. L’osteoporosi è una condizione in cui le ossa diventano molto deboli e sono a maggior rischio di rottura, determinando una possibile lesione spinale nota come frattura vertebrale da compressione. Oltre al dolore sulla parte alta della schiena si potrebbe avvertire una presa della mano indebolita e aumento del dolore quando si cammina;
  • Frattura spinale. Un incidente automobilistico, una caduta da un'altezza considerevole o qualsiasi trauma di forte impatto, può causare fratture vertebrali dorsali o cervicali. Questo tipo di lesioni richiede un'attenzione immediata d’emergenza da parte di un professionista sanitario autorizzato. Possibili sintomi sono formicolio e debolezza, fino alla paralisi;
  • Dolore riferito. È possibile che il mal di schiena in alto a destra non sia affatto associato alla schiena, ma che dipenda da condizioni che coinvolgono organi interni quali la cistifellea e i polmoni;
  • Stress. Lo stress può determinare la comparsa di mal di schiena da lieve a moderato. Quando ci si trova in una situazione stressante, il corpo può attivare una risposta di lotta o fuga, indipendentemente dal fatto che sia necessario o meno. Questo fenomeno innesca una tensione muscolare, che, dopo qualche tempo, favorirà il mal di schiena in alto a destra. I sintomi associati a questo tipo di dolore includono mancanza di respiro, battito cardiaco accelerato e altri fattori legati allo stress e all'ansia;
  • Sindrome del dolore miofasciale. La sindrome del dolore miofasciale è un disturbo cronico che colpisce la fascia (il tessuto connettivo che copre i muscoli). Questa condizione può colpire un muscolo o un gruppo muscolare ed è causata da lesioni ripetute o da un uso eccessivo della muscolatura. I sintomi includono punti dolenti nel muscolo, dolore che persiste o peggiora e spasmi muscolari.

dolore alla schiena lato destro alto

Dolore schiena lato destro basso

Il dolore al lato destro della parte bassa della schiena è causato da condizioni che colpiscono i muscoli e le strutture interconnesse della colonna vertebrale, comprese le faccette articolari, i dischi e le radici nervose, nonché da alcuni gravi problemi di salute.

Lo sforzo muscolare è la causa più comune. Uno stiramento muscolare si verifica quando un muscolo è teso o strappato a causa di torsioni, sollevamento di oggetti pesanti o se subisce un forte colpo, come in seguito ad un infortunio sportivo o un incidente d'auto. In genere, il dolore da stiramento muscolare si sente meglio dopo poche settimane e non richiede cure mediche.

Il dolore lombare destro può anche avere cause ortopediche e neurologiche tra cui:

  • Ernia del disco lombare: il disco gelatinoso tra due vertebre può sporgere o fuoriuscire sul lato destro della colonna vertebrale e infiammarsi causando una lombalgia. Il dolore può anche irradiarsi alla natica e/o alla gamba destra, fenomeno noto come lombosciatalgia;
  • Artrosi lombare. Come visto in precedenza l’artrosi può interessare le faccette articolari della colonna vertebrale e causare rigidità e disagio. Questo vale anche per la parte inferiore della schiena destra. A volte uno sperone osseo può comprimere il nervo sul lato destro della colonna vertebrale e portare a mal di schiena nella parte inferiore destra e a dolorabilità locale;
  • Stenosi spinale: il canale spinale può restringersi a causa di un'ernia del disco, di uno sperone osseo o di un'altra ostruzione e causare dolore lombare destro che può viaggiare lungo la radice del nervo spinale;
  • Disfunzione dell'articolazione sacroiliaca: può far muovere troppo o troppo poco l'articolazione sacroiliaca sul lato destro del bacino e causare dolore alla parte bassa della schiena e/o all'anca destra;
  • Spondilite anchilosante: i primi segni di questa condizione degenerativa possono presentarsi come dolore lombare destro e/o dolore all'anca destra;
  • Spondilolistesi: quando una vertebra consumata scivola in avanti su un'altra vertebra, mette a dura prova i muscoli di supporto della colonna vertebrale lombare. Questo può comprimere o irritare le radici nervose e causare mal di schiena nella parte inferiore destra e dolore lungo il nervo sciatico della gamba destra;
  • Disturbi renali: le infezioni renali e i calcoli possono causare dolore su un lato della schiena;
  • Disturbi del colon o dell'appendice che possono manifestarsi come mal di schiena;
  • Problemi riproduttivi femminili, tra cui l'endometriosi e le escrescenze benigne all'interno delle pareti dell'utero che, a volte, possono causare mal di schiena;
  • Tumori: possono causare dolore che inizia nell'addome e si irradia alla schiena, a volte solo su un lato.

dolore alla schiena lato destro basso

Mal di schiena lato destro in gravidanza

Durante il primo trimestre di gravidanza è comune soffrire di mal di schiena su entrambi i lati della colonna vertebrale. Può iniziare all'inizio della gravidanza a causa della produzione di un ormone, chiamato relaxina, che aiuta ad allentare i legamenti del corpo in preparazione al parto.

Durante il secondo e terzo trimestre ci sono diverse cose che possono causare mal di schiena sul lato destro di una donna incinta. Man mano che l’utero cresce per accogliere il bambino in crescita, l'andatura e la postura possono cambiare, causando dolore nella parte bassa della schiena. A seconda della posizione del bambino e dell’andatura della futura mamma, il dolore può essere localizzato sul lato destro.

I legamenti rotondi sono un'altra possibile causa di dolore. I legamenti rotondi sono tessuti connettivi fibrosi che aiutano a sostenere l’utero. La gravidanza fa allungare questi legamenti.

Quando i legamenti si allungano, le fibre nervose, che sono più comunemente posizionate sul lato destro del corpo, vengono tirate, causando dolori acuti e lancinanti.

Anche le infezioni del tratto urinario possono causare dolore nella parte inferiore destra della schiena. Contatta il tuo medico se sei incinta e stai riscontrando sintomi di un’infezione urinaria.

Dolore alla schiena lato destro rimedi

Spesso il mal di schiena sul lato destro può essere gestito con semplici trattamenti domiciliari o cambiamenti nello stile di vita. I suggerimenti per alleviare il dolore includono:

  • Rimani attivo e continua la tua routine quotidiana. È probabile che il riposo peggiori il dolore;
  • Applica calore o ghiaccio per circa venti minuti, frequentemente durante il giorno;
  • Prova esercizi per il mal di schiena e attività tra cui camminare, nuoto, yoga e pilates;
  • Allunga i muscoli tesi per alcuni minuti ogni giorno;
  • Mantieni una buona postura. Questo allenterà la pressione sulla parte bassa della schiena. Mantieni un peso sano per garantire un carico ottimale sulla parte bassa della schiena;
  • Assicurati di sollevare in sicurezza, piegando le ginocchia e tenendo il carico vicino al petto;
  • Bevi molta acqua ogni giorno e limita l'assunzione di proteine ​​animali e sale, per ridurre il rischio di calcoli renali.

dolore alla schiena lato destro rimedi

Mal di schiena lato destro fisioterapia

Una volta escluse tutte le problematiche di esclusiva competenza del medico, il fisioterapista può essere di grande aiuto. Nei nostri centri di fisioterapia viene eseguita sempre una prima valutazione individuale, speso anche gratuita, e poi un piano di trattamento specifico.

Il piano di trattamento normalmente è suddiviso in 3 fasi:

  • La prima fase ha come obiettivo la riduzione del dolore e dell’infiammazione, per questo scopo saranno utili mezzi fisici ad alta tecnologia e tecniche di terapia manuale;
  • La seconda fase è caratterizzata dal recupero della mobilità del movimento e per questo scopo saranno utilizzate tecniche di terapia manuale, di osteopatia e verrà inserito l’esercizio terapeutico;
  • La terza fase, quella più importante, ha come obiettivo la stabilizzazione dei sintomi, tramite l’aumento delle performance motorie, grazie ad esercizi a difficoltà crescente.

Molto utile risulta essere anche la ginnastica posturale.

mal di schiena lato destro fisioterapia

Esercizi per il mal di schiena sul lato destro

Di seguito e nel video allegato troverai 3 esercizi efficaci per mal di schiena sul lato destro:

I ESERCIZIO – STRETCHING DEL MUSCOLO PSOAS (3 SERIE DA 30 SECONDI)

  • Dalla posizione in ginocchio con la gamba sinistra avanti e gamba destra con l’anca in estensione
  • Appoggia il peso sul ginocchio sinistro
  • Con la schiena dritta aumenta l’estensione dell’anca destra
  • Mantieni 30 secondi

II ESERCIZIO – ESTENSIONI ALTERNATE DELLE ANCHE IN POSIZIONE PRONA (3 SERIE DA 15 RIPETIZIONI PER LATO CON 1 MINUTO DI RECUPERO)

  • Posizione a pancia in giù Gomiti appoggiati al pavimento
  • Effettua l’estensione dell’anca destra con il ginocchio teso
  • Effettua l’estensione dell’anca sinistra con il ginocchio teso

III ESERCIZIO – STRETCHING DEL MUSCOLO QUADRATO DEI LOMBI (3 SERIE DA 30 SECONDI CON 1 MINUTO DI RECUPERO)

  • Posizione seduta
  • Posiziona la mano destra dietro la nuca
  • Mano sinistra appoggiata al pavimento
  • Schiena dritta
  • Effettua una lateroflessine a sinistra
  • Attenzione a non sollevare il bacino
  • Mantieni per 30 secondi

Autori

Luca Luciani

Dott.re in Fisioterapia

Fisioterapista, Imprenditore nel settore sanitario e Business Coach.

Dopo la laurea in fisioterapia, ha approfondito le sue conoscenze studiando osteopatia e terapia manuale. Si è specializzato frequentando i corsi di:

  • Maitland,
  • Cyriax,
  • Mulligan,
  • McKenzie,
  • Neurodynamic Solutions.

Ha frequentato aule con docenti internazionali come:

  • Jill Cook,
  • Michael Shacklock,
  • Gwen Jull,
  • Paul Hodges della University of Queensland
  • Shirley Sahrmann della Washington University di S. Louis.

I MIGLIORI CENTRI VICINO A TE

Non è la zona che stai cercando?

CERCA
ARTICOLI CORRELATI PIÙ LETTI
TUTTI GLI ARTICOLI
Sei un fisioterapista? Trova fisioterapista