Emergenza Corona Virus, info per i Fisioterapisti Diretta Disordine-AIFI-Commissione d'Albo Roma e Provincia (del 22-03-2020)

Data pubblicazione: 23/03/2020
Ultimo aggiornamento: 26/03/2020

Vuoi navigare al meglio dal tuo smartphone? Vai alla pagina ottimizzata AMP (Accelerated Mobile Pages)

Introduzione - Emergenza Corona Virus, info per i Fisioterapisti Diretta Disordine-AIFI-Commissione d'Albo Roma e Provincia (del 22-03-2020)

Emergenza Corona Virus, info per i Fisioterapisti

In questi giorni si susseguono in modo incessante su tutti i mezzi di comunicazione, notizie e comunicazioni sull’emergenza sanitaria che sta investendo il nostro paese.

Anche le fonti più accreditate hanno avuto difficoltà a trasmettere informazioni precise vista la straordinarietà dell’emergenza e il veloce cambiamento della stessa sul territorio nazionale. Per questo abbiamo organizzato una diretta Facebook, specifica per i fisioterapisti, da uno dei nostri canali di comunicazione per fornire, con tutti i limiti del quadro emergenziale, indicazioni e consigli utili per i colleghi.

Lo spirito comune è quello di fare fronte comune e unire gli sforzi per uscire da questa emergenza, più forti come categoria e migliori come professionisti. In questa pagina abbiamo reso disponibile la registrazione della diretta, per chi l’avesse persa, e inserito tutti di documenti necessari per approfondire i temi trattati dopo aver visto la registrazione.

Nella diretta sono intervenuti:

  • Mauro Tavarnelli (Presidente Nazionale AIFI)
  • Luca Conciatori (Vice presidente della commissione d’Albo di Roma e Provincia)
  • Luca Luciani (Fisioterapia Italia)

L’elemento fondamentale, condiviso durante la diretta, è quello di utilizzare un atteggiamento responsabile e il massimo impegno nel consultare delle direttive del governo e in modo più specifico in contenuto delle delibere della regione a cui si fa riferimento. Nello stesso tempo è necessario consultare i documenti prodotti da AIFI e Albo Professionale e quelle che saranno prodotti nei prossimi giorni, per avere maggiori chiarimenti e indicazioni sui decreti governativi e sulle delibere regionali.

Sicuramente le comunicazioni potranno avere dei limiti nel chiarire la condotta migliore nei casi specifici, per questo in attesa di ulteriori chiarimenti si consiglia di utilizzare la massima attenzione, in particolare sulla valutazione dell’improcrastinabilitá dei trattamenti e sull’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Nel caso di strutture complesse si farà riferimento alle indicazioni della direzione sanitaria, per gli studi professionali, ancora in attività, le decisioni vanno prese dal singolo professionista.

Molti centri ad oggi sono chiusi ma una volta che l’emergenza sanitaria andrà ad attenuarsi, e si andrà verso una ripresa graduale delle attività, le procedure da mettere in campo per la sicurezza del paziente, dell’operatore e per evitare il diffondersi di nuovi focolai di Corona Virus dovranno essere scrupolose e puntuali.

Durante la diretta in base al proprio ruolo istituzionale e/o professionale, i colleghi in un clima di condivisione e confronto hanno fornito informazioni importanti per la gestione dell’emergenza Corona Virus specifiche in fisioterapia.

Le dirette continueranno durante tutto questo periodo, andando a condividere altri interessanti spunti, consigli e idee necessari a far fronte alle esigenze dei fisioterapisti come gli aspetti fiscali, di comunicazione e di organizzazione interna dei centri di fisioterapia, per far fronte a questo particolare periodo della nostra vita professionale.

Qualora ci fosse la necessità di approfondire ulteriormente i temi trattati in questa occasione, siamo pronti a creare una nuova diretta per fornire ulteriori informazioni.

>>>SEI UN FISIOTERAPISTA E VUOI INSERIRE IL TUO CENTRO IN FISIOTERAPIA ITALIA?
CLICCA QUI<<<

Introduzione - Emergenza Corona Virus, info per i Fisioterapisti Diretta Disordine-AIFI-Commissione d'Albo Roma e Provincia (del 22-03-2020)

Emergenza Corona Virus, info per i Fisioterapisti

In questi giorni si susseguono in modo incessante su tutti i mezzi di comunicazione, notizie e comunicazioni sull’emergenza sanitaria che sta investendo il nostro paese.

Anche le fonti più accreditate hanno avuto difficoltà a trasmettere informazioni precise vista la straordinarietà dell’emergenza e il veloce cambiamento della stessa sul territorio nazionale. Per questo abbiamo organizzato una diretta Facebook, specifica per i fisioterapisti, da uno dei nostri canali di comunicazione per fornire, con tutti i limiti del quadro emergenziale, indicazioni e consigli utili per i colleghi.

Lo spirito comune è quello di fare fronte comune e unire gli sforzi per uscire da questa emergenza, più forti come categoria e migliori come professionisti. In questa pagina abbiamo reso disponibile la registrazione della diretta, per chi l’avesse persa, e inserito tutti di documenti necessari per approfondire i temi trattati dopo aver visto la registrazione.

Nella diretta sono intervenuti:

  • Mauro Tavarnelli (Presidente Nazionale AIFI)
  • Luca Conciatori (Vice presidente della commissione d’Albo di Roma e Provincia)
  • Luca Luciani (Fisioterapia Italia)

L’elemento fondamentale, condiviso durante la diretta, è quello di utilizzare un atteggiamento responsabile e il massimo impegno nel consultare delle direttive del governo e in modo più specifico in contenuto delle delibere della regione a cui si fa riferimento. Nello stesso tempo è necessario consultare i documenti prodotti da AIFI e Albo Professionale e quelle che saranno prodotti nei prossimi giorni, per avere maggiori chiarimenti e indicazioni sui decreti governativi e sulle delibere regionali.

Sicuramente le comunicazioni potranno avere dei limiti nel chiarire la condotta migliore nei casi specifici, per questo in attesa di ulteriori chiarimenti si consiglia di utilizzare la massima attenzione, in particolare sulla valutazione dell’improcrastinabilitá dei trattamenti e sull’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Nel caso di strutture complesse si farà riferimento alle indicazioni della direzione sanitaria, per gli studi professionali, ancora in attività, le decisioni vanno prese dal singolo professionista.

Molti centri ad oggi sono chiusi ma una volta che l’emergenza sanitaria andrà ad attenuarsi, e si andrà verso una ripresa graduale delle attività, le procedure da mettere in campo per la sicurezza del paziente, dell’operatore e per evitare il diffondersi di nuovi focolai di Corona Virus dovranno essere scrupolose e puntuali.

Durante la diretta in base al proprio ruolo istituzionale e/o professionale, i colleghi in un clima di condivisione e confronto hanno fornito informazioni importanti per la gestione dell’emergenza Corona Virus specifiche in fisioterapia.

Le dirette continueranno durante tutto questo periodo, andando a condividere altri interessanti spunti, consigli e idee necessari a far fronte alle esigenze dei fisioterapisti come gli aspetti fiscali, di comunicazione e di organizzazione interna dei centri di fisioterapia, per far fronte a questo particolare periodo della nostra vita professionale.

Qualora ci fosse la necessità di approfondire ulteriormente i temi trattati in questa occasione, siamo pronti a creare una nuova diretta per fornire ulteriori informazioni.

>>>SEI UN FISIOTERAPISTA E VUOI INSERIRE IL TUO CENTRO IN FISIOTERAPIA ITALIA?
CLICCA QUI<<<

Documenti e informazioni utili da consultare solo dopo aver visto la diretta

Qui sotto il video integrale della diretta:

 

DPI (dispositivi di protezione individuale), procedure e indicazioni per l’utilizzo

Per le strutture ancora in attività e per tutte quelle che si stanno preparando per la ripresa delle attività, il consiglio è quello di fare riferimento ai documenti a seguire declinando le procedure per il proprio contesto professionale (es. attività in studio o domiciliari) per garantire il massimo della sicurezza per gli operatori e per i pazienti ed evitare l’utilizzo improprio dei dispositivi di protezione individuale.

Gov. Elementi interpretativi degli articoli 15 e 16 del decreto legge del 17 marzo 2020 "Cura Italia" - link

ISS (istituto superiore di sanità) rapporto 2, utilizzo dei DPI - link

OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) 27 Febbraio, uso razionale dei dispositivi di protezione individuale - link

 

>>>SEI UN FISIOTERAPISTA E VUOI INSERIRE IL TUO CENTRO IN FISIOTERAPIA ITALIA?
CLICCA QUI<<<

Procedure di igiene, prevenzione e controllo di infezioni in strutture residenziali sociosanitarie

Il consiglio è di rivedere le procedure e di effettuare delle esercitazioni, in base all’organizzazione interna della singola struttura, per ridurre gli errori che possono scaturire dalla scarsa conoscenza delle stesse.

➡ Lavaggio mani - link

➡ Procedure vestizione - link

➡ ISS (Istituto Superiore di Sanità) rapporto 4, 17 MARZO, controllo dell’infezione da SARS-CoV-2 in strutture residenziali sociosanitarie - link

Come posso rimanere aggiornato in modo costante sull’emergenza Corona Virus?

Nei prossimi giorni le attività di comunicazione di AIFI e Albo continueranno, per mantenere in rapporto con le istituzioni e per fornire indicazioni o precisazione ai propri iscritti e associati.

Per questo è molto importante consultare i documenti già prodotti e quelli che verranno prodotti in futuro attraverso il link diretto dell’AIFI dove è possibile trovare una raccolta completa e in costante aggiornamento.

Inoltre è utile rimanere in contatto con la propria commissione d’albo di riferimento, molte di esse attraverso i canali social condividono le informazioni più importanti per gestire al meglio questo momento di emergenza.

Inoltre, è possibile seguire un corso FAD GRATUITO, dell’Istituto Superiore di Sanità, da poco anche disponibile per i fisioterapisti, che rilascia 20.8 Crediti ECM: “Corona Virus Sars Cov-2, prevenzione e contrasto" (a seguire il link)

➡ AggiornamentiAIFI

➡ Pagina Facebook (Commissione d’albo Roma e Provincia) 

➡ Corso Fad ISS 

 

>>>SEI UN FISIOTERAPISTA E VUOI INSERIRE IL TUO CENTRO IN FISIOTERAPIA ITALIA?
CLICCA QUI<<<

I MIGLIORI CENTRI VICINO A TE

Non è la zona che stai cercando?

CERCA
ARTICOLI CORRELATI PIÙ LETTI
TUTTI GLI ARTICOLI