CHIAMA SUBITO

STUDIO DI FISIOTERAPIA DI PATRIZIA MARMILLATA

ITTIRI - ITTIRI / SARDEGNA

Valutazione 5.0/5

Il perfetto connubio fra relax e fisioterapia, intesa come approccio alla persona dal punto di vista preventivo che sul dolore acuto. La mia 'esperienza parte dal 1993 e l'aggiornamento continuo e maniacale hanno improntato il mio lavoro, fanno di me l'unica fisioterapista ad occuparsi del metodo della MFXI nella sua interezza in Sardegna. Metodo di cui sono stata chiamata ad insegnare dagli ideatori, dott. Virginio Mariani e il dott. Giulio Picozzi in quanto la fisioterapista con maggior esperienza, ben 18 anni. Il mio punto forte è, tramite questa metodica in connubio con tutte le altre conoscenze, aiutare il paziente nella gestione del dolore alla colonna e alle articolazioni in genere. Occupandomi di posturologia porto particolare attenzione alla prevenzione di artrosi su vari distretti andando alla ricerca della causa del problema. Per questo attenzione particolare viene posta ai piedi, occhio, articolazione temporo mandibolare e alla pelle. Partendo dall'eliminazione del dolore, arrivo alla rieducazione del gesto, passando per iltrattamento dei tessuti molli e degli sblocchi articolari, tramite strumentazione specifica e le mani.

Valutazione 5.0/5

Il perfetto connubio fra relax e fisioterapia, intesa come approccio alla persona dal punto di vista preventivo che sul dolore acuto. La mia 'esperienza parte dal 1993 e l'aggiornamento continuo e maniacale hanno improntato il mio lavoro, fanno di me l'unica fisioterapista ad occuparsi del metodo della MFXI nella sua interezza in Sardegna. Metodo di cui sono stata chiamata ad insegnare dagli ideatori, dott. Virginio Mariani e il dott. Giulio Picozzi in quanto la fisioterapista con maggior esperienza, ben 18 anni. Il mio punto forte è, tramite questa metodica in connubio con tutte le altre conoscenze, aiutare il paziente nella gestione del dolore alla colonna e alle articolazioni in genere. Occupandomi di posturologia porto particolare attenzione alla prevenzione di artrosi su vari distretti andando alla ricerca della causa del problema. Per questo attenzione particolare viene posta ai piedi, occhio, articolazione temporo mandibolare e alla pelle. Partendo dall'eliminazione del dolore, arrivo alla rieducazione del gesto, passando per iltrattamento dei tessuti molli e degli sblocchi articolari, tramite strumentazione specifica e le mani.

Due leve muovono l'essere umano, la ricerca del piacere e la fuga dal dolore.

E di solito si decide di fare fisioterapia perchè mossi dal dolore.

Quando si decide di prendersi cura di se, la scelta diventa difficile e ci si informa sulle varie possibilità terapeutiche e sui professionisti del settore. Sulle modalità di trattamento e sull'efficacia di quello che ci viene proposto. Si pensa un po' meno a quella che invece è la prevenzione del disturbo e a quanto, da pazienti dobbiamo mettere di nostro all'interno di un programma riabilitativo. Prima di iniziare un percorso terapeutico dobbiamo porci delle domande potenzianti.

A quali abitudini non salutari siamo disposti a rinunciare per stare bene? E quali abitudini invece possiamo acquisire per stare bene?

Il benessere inizia dal prendersi la responsabilità della propria cura affidandosi al professionista adatto, che sappia intervenire con efficacia sulla fase acuta e possa guidare verso un obbiettivo desiderato: tornare a fare le attività della vita quotidiana o lo sport desiderato.

E quale miglior modo che farlo da noi?

Quale miglior esperienza dell'entrare in un luogo di cura accogliente e confortevole, alla giusta temperatura, profumato e pulito, alimentato con energie ecosostenibili?

L'edificio dei primi del 900 è stato riadattato per dare relax già dal primo ingresso in studio. Abbassare l'ansia e l'apprensione legata alla preoccupazione per lo stato di salute è il nostro primo obbiettivo. I profumi, i suoni e i colori sono parte della terapia, concepiti anche essi per calmare e rilassare, proprio come succede all'ingresso dei centri benessere, dove il trattamento diviene esperenziale oltre che fisico.

L'ampio giardino, a disposizione nei mesi estivi, è una ricarica naturale per pazienti e fisioterapisti, è ricco di piante officinali che lo profumano e danno serenità quando si ha voglia di attendere all'aria aperta.

Sempre per questo scopo, in sala d'attesa, sono a disposizione varie letture sulla crescita personale, la motivazione, il raggiungimento di obbiettivi che fanno parte integrante del percorso proposto.

Il nostro motto è: se vuoi risultati che non hai mai ottenuto devi fare cose cose che non hai mai fatto.

Per questo anche la palestra è stata concepita differentemente.

Il pavimento porta ad un esperienza propriocettiva particolare in quanto, camminandoci, ricorda la sabbia, l'erba, i ciottoli e le rocce del mare. E' questa la sensazione che sentirai camminando sui tappetini, i Postural Podalic Carpet, contrassegnati da colori differenti per una stimolazione differente.

Per un migliore utilizzo, tramite un'applicazione dedicata ai pazienti, ed eventalmente un grande schermo touch interattivo, presente in palestra, una serie di video, guideranno gli esercizi e potranno essere rivisti ed eseguiti anche a casa tramite l'apposita App dello studio: MEDREVO. Non potrai più sbagliare o dimenticare gli esercizi, perché potrai rivederli ed eseguire correttamente il programma terapeutico proposto, anche a casa.

La differente proposta è legata anche ad un'altra modalità di fare propriocezione. Non siamo una palestra, ci occupiamo di rieducazione, di ritorno al gesto motorio personalizzato, che si è modificato in seguito, per esempio, ad un intervento o infortunio. Ognuno ha i suoi schemi di movimento che non possono essere ricondotti all'allenamento del singolo gruppo muscolare ma all'utilizzo di interi schemi motori. Quindi alle normali tavolette e cuscini propriocettivi, abbiniamo l'utilizzo di una particolare tavoletta interattiva, il BOBO PRO BALANCE SISTEM.

Bobo è un'innovativa tavola per l'allenamento propriocettivo che permette di coinvolgere notevolmente il paziente integrando anche l'utilizzo della vista, il percepito e la capacità di interagire con il software in uso e la possibilità di scegliere fra oltre 100 differenti giochi.

L'utilizzo di tale metodica permette di lavorare su molti distretti corporei abbinando l'uso della tavola ad altri strumenti quali palle per fisioterapia, pallone Bobhat, cuscinetti, palle per Pilates ecc.

Questo strumento trova particolare impiego nella riabilitazione di piede, caviglia, ginocchio, anca, bacino, colonna, spalle, e tutte le patologie correlate quali distorsione di caviglia, di ginocchio, retrazioni muscoli e/o tendinee, rigidità capsulari, mobilizzazione anca e bacino, esercizi per la colonna vertebrale in particolare lombare, dorsale e cervicale.

La sala dei trattamenti è molto particolare, le pareti in pietra, il soffitto in legno naturale e la presenza di un camino antico, la differenziano dai classici ambienti di cura.

I metodi utilizzati per la cura e la prevenzione sono molteplici, frutto di 27 anni di esperienza e aggiornamento continuo, prendendo il meglio abbiamo sviluppato un metodo efficace, rapido e duraturo. L'approccio al paziente vuole che l'attenzione sia a 360 gradi portando l'attenzione al benessere psico fisico. I tessuti molli, quali muscoli, tendini, legamenti, capsule e fascia, vengono trattati sia manualmente che con l'ausilio di strumenti che rendono più efficace il gesto terapeutico e consentono di trattare i pazienti stimolando produzioni di particolari ormoni che hanno effetto positivo sul dolore.

Le articolazioni vengono manipolate in maniera atraumatica, indolore e soprattutto sicura: il nostro target di pazienti spazia dall'atleta ai bambini o anziani osteoporotici, con patologie importanti, quali artrite reumatoIde, che richiedono precisione nel trattamento.

Infine particolare attenzione viene rivolta alla rieducazione del gesto, riportando l'attenzione della persona alle dimenticate possibilità del gesto andato perduto.

La tua privacy è basilare, per questo già in fase di progettazione si è provveduto a rendere la sala trattamenti intercomunicante con un'altra sala. Questo è stato provvidenziale in periodo di pandemia per evitare gli incontri ravvicinati fra le persone e garantirne il distanziamento.

E' anche questa una sala particolare, attrezzata per le Valutazioni Posturali informatizzate. Le foto posturali vengono acquisite direttamente su PC e da qui, tramite specifico programma, ORTO TP, rispondente alle linee guida EBM, rielaborate e confrontate in riferimento all'inizio e alla fine del trattamento per valutare e monitorare l'andamento del trattamento proposto.

Nella stessa sala è possibile effettuare sia la terapia strumentale ma anche la Colour cupping therapy.

Gran parte delle patologie sono stress correlate. Pertanto questo diventa un vero e proprio trattamento cortesia, regala un momento di relax e di assestamento dopo trattamento, andando a favorire la risposta terapeutica prima di rimettersi alla guida dell'auto e riprendere le normali attività di vita quotidiana.

Il connubio fra l'antichità dello studio, le strumentazioni moderne e i trattamenti che riportano al benessere, ne fanno un luogo che rimane impresso nella memoria dei pazienti.

Studio di Fisioterapia di Patrizia Marmillata

QUESTA STRUTTURA FISIOTERAPIA ITALIA È LA REFERENTE PER:

Ittiri (SS)

CONTATTACI

Dicono di noi

Muovi la mappa con due dita!

STAFF

VALUTA QUESTA STRUTTURA

Valutazione 5.0/5
64 recensioni e 26 votazioni
5
26
4
0
3
0
2
0
1
0

CENTRI CORRELATI