Dolore intercostale una patologia fastidiosa ed opprimente

Dolore intercostale


Il dolore intercostale colpisce la gabbia toracica. Dato che la gabbia toracica è una struttura cava contenente altri organi (cuore, polmoni, esofago?) è opportuno specificare che tali dolori possono essere provocati da una moltitudine di fattori, più o meno gravi.
I fattori scatenanti di questa patologia possono essere divisi in due gruppi.
Il primo gruppo riguarda problemi dell?apparato muscolo scheletrico (scoliosi, problemi posturali, frattura di una costa, dolore ai muscoli della cassa toracica, fuoco di S. Antonio).
Il secondo gruppo individua gli organi interni come causa del dolore (infarti, polmoniti, aneurismi dell?aorta?).
Inoltre, anche malattie a livello degli organi esterni alla gabbia toracica (ad es. allo stomaco) oppure problemi di natura psicologica possono evocare dolori intercostali.

Sintomi del dolore intercostale


Ogni singola causa può determinare un particolare sintomo ad essa correlata, ma il sintomo comune è appunto il dolore riferito alla gabbia toracica, quindi dalla base del collo fino all?ombelico.

Indagine strumentale


In base a quanto riferito al medico, segni e sintomi, questo potrà prescrivere alcuni esami, come ad esempio elettrocardiogramma, ecografia, RX, TAC per stabilire la causa del dolore intercostale.

Terapia contro il dolore intercostale


Tante sono le cause, tanti possono essere i rimedi. Se il dolore è di natura muscolo scheletrica sarà sufficiente il riposo ed eventuali antinfiammatori. Se la causa del dolore è invece espressione di un?altra malattia sono necessarie specifiche cure.

Consigli per alleviare il dolore intercostale


Per proporre specifici consigli che possano alleviare il dolore intercostale, che possiamo definire una vera e propria patologia, è necessario capirne la causa. Qualora si avvertano tali dolori durante lo svolgimento dell?attività sportiva è necessario rallentare per poi fermarsi e non fermarsi improvvisamente. Subito dopo effettuare esercizi di respirazione fino all?attenuarsi dei dolori.
Se tali dolori compaiono a causa di un colpo di freddo è bene coprirsi subito e mantenere la zona al caldo tramite l?ausilio della ben nota borsa dell?acqua calda.